dove la mappa non è il territorio

Senza categoria

sonnolenza

gatto animazioneviviamo uno stato di soporifero di torpore. non riusciamo a cogliere l’urgenza né ad agire di riflesso

se ci scandalizziamo è per poco, è una sorta di immagine staccata da noi prontamente dissolta nell’aree

il medico non coglie l’urgenza di salvare delle vite

il professore non coglie l’importanza di allevare generazioni consapevoli

l’ingegnere non coglie l’assolutezza di costruire con coscienza

il giudice non coglie la responsabilità del giudizio equo

il politico non coglie l’impotenza del bene comune

nessuno coglie la fragilità della vita umana e nello stesso tempo la sua esclusività

un tempo dilatato fa pensare di averne tanto a disposizione

un tempo reiterato fino alla nausea fa pensare che nulla ha più importanza, né la vita, né la morte

né la vita da la scossa

né la morte

è tutto normale. tutto infinito nell’ammasso dei dormienti

folla di insipienti

spenti

svegli per finta

paurosi per sintesi

democratici per procura

vivi per interposta persona: la tecnologia

competenti per dettato

esperti di mimesi

folli per simulate spoglie

nel buco nero in cui ci siamo persi

neanche l’isis ci salverà.

 

gattozu0

Annunci

San Salvo e …..lasciateci tranquilli

il comune di San Salvo è un comune in provincia di Chieti che ho avuto modo di visitare per motivi di lavoro. Perdendomi tra le sue viuzze ho avuto modo di notare il profluvio di vicoli intitolati a Garibaldi e ai Savoia…sapete come si fa no? Si numerano i vicoli e si aggiunge sempre lo stesso nome: denotando in ciò anche una certa mancanza di fantasia. Tornando a casa non ho fatto altro che andare sul profilo fb della cittadina e condividere notizie di comuni che preferiscono adottare una toponomastica meno risorgimentale e più vicina alla propria identità, coltivandola, rivalutandola e difendendola soprattutto.
Due parole ovviamente le ho scritte anche al sito istituzionale del municipio. Ho inviato loro il link del comitato nolombroso e ho cercato di risvegliare una sorta di ricerca identitaria che a noi del sud e centro sud per lunga pezza è colpevolmente mancata.
Per tutta risposta alle mie ripetute indicazioni questi mi hanno privato con un clic della possibilità di condividere contenuti sul loro profilo e comunque, le mie condivisioni, i miei spunti  non hanno avuto mai né un commento, né un mi piace, segno dell’interesse che l’argomento suscita.
Preferiscono invece pubblicare sane notizie e pochi turbamenti sulle serate agostine, sul concerto dei nomadi e su fantasmagorici premi letterari.
Mi sono dirottata su San Salvo marina, finchè mi tengono….gattozu0

di beffa in beffa

http://newsedaltro.blog.tiscali.it/2011/05/21/la-beffa-al-salone-del-libro/


Ciao mondo!!

Welcome to WordPress.com. After you read this, you should delete and write your own post, with a new title above. Or hit Add New on the left (of the admin dashboard) to start a fresh post.

Here are some suggestions for your first post.

  1. You can find new ideas for what to blog about by reading the Daily Post.
  2. Add PressThis to your browser. It creates a new blog post for you about any interesting  page you read on the web.
  3. Make some changes to this page, and then hit preview on the right. You can alway preview any post or edit you before you share it to the world.